domenica 17 marzo 2013

TUTORIAL PASTA DI FRUMINA

Tutorial pasta di frumina

Salve a tutti! Oggi ho voluto provare a fare la pasta con la frumina in posto di maizena,devo dire che quasi mi piace di più rispetto alla pasta di mais ; e molto più bianca e compatta secondo me la ricetta e sempre a freddo. Vi lascio alle foto a presto!


Ingredienti:1 bichierre di cola vinilica,2 bichierri di frumina, 2 cucchiai di vaselina(olio jonshon's baby) , 1 cucchiaio di spremuta limone e qualche spruzzata del profumo preferito opurre olio essenziale.
 Amalgamare per bene gli ingredienti liquidi (cola+vaselina+limone+profumo) e poi aggiungere a pioggia la frumina  mescolando con cura.
 Continuiamo ad aggiungere la frumina e quando non e più possibile di mescolare con il cucchiaio  impastiamo con le mani.


 Il risultato e un panetto bianchissimo e morbidissimo di pasta.


 Si conserva naturalmente avvolto nella pellicola trasparente e rimesso in un recipiente sotto vuoto. La differenza tra la pasta di mais e questa con la frumina e  notevole, la pasta e molto più bianca quella di mais e giallina  , la consistenza e quasi uguale si lavorano bene tutte due però sinceramente a me piace di più questa con la frumina; spero che il tutorial vi sia utile alla prossima!
 

19 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menomale che la maizena e la frumina non sono alimenti indispensabili!

      Elimina
    2. Ciao, scusa la mia ignoranza ma la frumina si compra nei supermercati come la maizena?

      Elimina
    3. Ciao, scusa la mia ignoranza ma la frumina si compra nei supermercati come la maizena?

      Elimina
  2. Interessante!! Un giorno proverò anche io :) Ciao!

    RispondiElimina
  3. ciao e garzie di essere passata da me..finalmente riesco a passare anche io...faccio un giro sul tuo blog che già mi piace tanto..e ti aggiungo ai miei preferiti..baciiiiiiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Alina, presa da mille cose devo ancora provare la ricetta della pasta di mais a freddo. Proverò tutte e due. Grazie anche per questa ricetta! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere passata e buona giornata!

      Elimina
  5. Ciao, siamo girando in tutti i vostri blog!!! Grazie per aver partecipato alla nostra iniziativa!! :-D

    Bacino ♥
    Online Fashion Gastro Blog
    Facebook

    RispondiElimina
  6. eccomi cara, sono passata a trovarti nuova follower, sai devo dire la verita anche io preferisco questa ricetta perchè le creazioni non si ristringono come la pasta di mais cotta.
    buon lavoro e a presto

    RispondiElimina
  7. Ciao Alina
    grazie per essere passata,
    è da un pò che pensavo di provare la pasta di mais ma dopo aver visto questo tutorial penso che proverò con la frumina.
    Vado a sbirciare il tuo blog, ma già mi piace!
    A presto

    RispondiElimina
  8. fantastica ricettina!! ci proverò,
    di solito uso quella cotta, ma questa è più pratica e se mi dici che preferisci quella con la frumina parto direttamente da questa!!
    e grazie per essere passata dal nostro blog!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  9. Ma poi, una volta fatte le fatine, come le cuoci? In forno? Vorrei provarci anche io!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa pasta asciuga all'aria non ce bisogno di cottura!

      Elimina
  10. ciao, sono una tua nuova follower questa variante non l'ho mai provata...tenterò di sicuro! buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  11. frumina?????oh mio dio e cosa e'???e come si dice in inglese?

    RispondiElimina
  12. la frumina e l'amido di grano in inglese wheat starch!

    RispondiElimina